Vendere diamanti certificati è un’attività potenzialmente remunerativa, che necessita però di alcune accortezze.
Conoscere la quotazione delle pietre preziose e stabilire il valore dei diamanti, in base al taglio e altri parametri, rappresenta un’attività che solo gli esperti gemmologi sanno portare avanti con professionalità.
Un diamante singolo certificato da 0,50 carati, ad esempio, costituisce un ottimo investimento poiché, data la sua purezza e l’elevata quotazione, ma per ottenere un guadagno congruo è opportuno affidarsi a esperti nel settore della compravendita di diamanti e pietre preziose, come Banco Diamanti.
Nel corso dell’appuntamento con i nostri gemmologi, scoprirai un mondo dedicato alla bellezza delle pietre preziose, puoi realizzare il miglior prezzo di mercato e rimanere completamente soddisfatto.

Quotazione diamanti: cosa è necessario sapere

La valutazione dei diamanti usati presuppone un’elevata conoscenza delle quotazioni internazionali, che si basano sul listino Rapaport, la fonte più autorevole e accreditata sul prezzo di compravendita dei diamanti tagliati.
Un altro fattore che incide sulla determinazione del valore dei diamanti è rappresentato dalle famose 4C, che indicano il taglio(cut), trasparenza (clarity), carati (carats) e colore (colour).
Premesso che i diamanti rappresentano gemme di per sé rare e preziose, avrai bisogno di un esperto gemmologo per determinarne la quotazione, con l’obiettivo di vendere i tuoi diamanti realizzandone il massimo possibile.
Inoltre poiché i prezzi dei diamanti usati subiscono variazioni e fluttuazioni sul mercato delle materie prime, è utile farsi guidare da un esperto nell’operazione di compravendita, perché l’orizzonte temporale è una variabile che potrebbe farti guadagnare denaro in più, ma anche in meno.

Banco Diamanti: la compravendita di diamanti usati alle migliori quotazioni

Capita spesso di leggere inserzioni o insegne in cui è riportata la dicitura compro diamanti usati: non tutti gli operatori, in realtà, garantiscono la conoscenza delle gemme, in particolare dei diamanti, e assicurano una procedura trasparente, alle migliori quotazioni di mercato e l’esecuzione di procedure che esaltano il valore della pietra preziosa e la presentano al meglio, principalmente al suo venditore.
Infatti, le società più accreditate, come Banco Diamanti, durante l’appuntamento per la compravendita dei gioielli e delle pietre preziose, si avvalgono di operatori qualificati e altamente specializzati, che da decenni lavorano a stretto contatto con clienti privati e grandi realtà internazionali.

L’ampio bagaglio di conoscenza delle pietre preziose maturato dai gemmologi di Banco Diamanti consente di porre le esigenze del cliente al primo posto, soprattutto nel processo di quotazione e offerta.
Puoi scegliere tra la valutazione online oppure direttamente in negozio; nel primo caso, la procedura da seguire è quella di inviare alcune foto dei diamanti e la tua disponibilità oraria, mentre se preferisci visitare la sede di via Flaminia a Roma puoi contattarli telefonicamente, e lo staff sarà lieto di accoglierti.

Le caratteristiche dei diamanti certificati: scoprile per realizzare di più dalla tua vendita

La certificazione dei diamanti rappresenta uno strumento di tutela, sia per chi acquista, sia per chi vende.
Se possiedi gioielli con diamanti, e desideri realizzare un guadagno, anche importante, realizzerai di più se le tue pietre preziose sono dotate di certificazione.
In particolare, i diamanti certificati IGI sono accompagnati da un documento ufficiale, che attesta l’autenticità della pietra.
Tale certificazione è rilasciata dall’ente ufficiale preposto, l’Istituto Gemmologico Internazionale, a seguito dell’analisi delle caratteristiche della pietra preziosa: dimensione, purezza, taglio, caratura, peso.
Un altro tipo di valutazione dei diamanti, che a seguito di un rigoroso controllo possono ottenere la certificazione GIA, è predisposto a cura dell’Istituto Gemmologico Americano, un organismo statunitense con sede a Los Angeles, con il rilascio di un’attestazione,considerata la più prestigiosa al mondo.

La marchiatura laser sulla cintura rappresenta la prova che il diamante ha superato i test di laboratorio previsti: non c’è tutela maggiore di questa, per chi acquista e chi vende.
La contraffazione delle pietre preziose, e in particolare dei diamanti, è sempre dietro l’angolo, e per proteggere i tuoi risparmi è indispensabile affidarsi a chi conosce e ti sappia illustrare le caratteristiche che un diamante deve possedere.
Dopo la valutazione, i diamanti saranno sigillati in appositi blister, che contengono la certificazione e sono pronti per essere commercializzati.

A questo proposito, Banco Diamanti effettua direttamente la certificazione dei diamanti su richiesta dei propri clienti, perché in Italia non è attualmente presente l’organismo che esegue le analisi dei diamanti e delle pietre preziose.
Grazie al supporto di laboratori specializzati e di primo livello, i tuoi diamanti saranno al centro dell’attenzione, affinché possa realizzare il massimo possibile.
Potrai anche decidere di vendere i tuoi diamanti senza certificazione, ottenendo un importo inferiore; in ogni caso, riceverai tutta l’assistenza necessaria durante l’operazione di valutazione e vendita, così come in quella di acquisto, se desideri stupire la persona amata con un brillante rotondo, o stavi pensando a un investimento.
In tutti i casi, i gemmologi di Banco Diamanti ti metteranno a tuo agio, effettueranno un’analisi completa dei diamanti, elaborando un’offerta che potrai valutare in completa tranquillità.